EDEN: eventi collaterali alla mostra

Quarenghicinquanta

EDEN
di Patrizia Riviera
Nella natura cerco quell'energia antica all'origine del mondo

EVENTI COLLATERALI alla mostra
c/o Giacomq, Via Quarenghi 48c/d, 24122 Bergamo

dal 15 al 29 febbraio 2020


Giacomq
c/o Giacomq, Via Quarenghi 48c/d, 24122 Bergamo
- ingresso libero -


EVENTI COLLATERALI alla mostra

Sabato 22 Febbraio 2020 ore 10:30 –12:30 e 14:00 – 18:00
c/o Giacomo, Via Quarenghi 48c/d, 24122 Bergamo

Giornata di letture fotografiche
su appuntamento
a cura di Paola Riccardi

books and exhibitions photoeditor

lettura portfolio - durata 20 minuti - analisi di 1, massimo 2 portfolio – costo 20 euro

si possono presentare da 15 a 25 fotografie appartenenti ad un unico progetto fotografico, o a due progetti distinti. La lettura delle immagini sarà attenta ed accurata, e riguarderà vari aspetti formali e artistici: l'editing (selezione), la narrazione (sequenza), il linguaggio, con notazioni critiche di ambito stilistico e contenutistico.

lettura progetto - durata 45 minuti - analisi di 1 progetto concluso o in via di
conclusione – costo 45 euro

questa lettura è centrata su un progetto nel suo insieme. Oltre che una valutazione sulle immagini di progetto che verranno mostrate (fino a un massimo di 40 soggetti) si valuterà la dinamica narrativa, il corredo di testi, le potenzialità del progetto come lavoro espositivo ed editoriale, e si daranno indicazioni utili per proseguire il progetto ed eventuali contatti con persone tra gli addetti ai lavori che potrebbero essere interessate al progetto.


Paola Riccardi
biografia

Laureata in lettere moderne a indirizzo estetico, ha collaborato stabilmente dal 1997 al 2009 con l'Agenzia Grazia Neri alla produzione e distribuzione di mostre fotografiche e alle relazioni con la Stampa. Con l'agenzia ha prodotto oltre un centinaio di esposizioni. Dal 2004 è curatrice di mostre e progetti editoriali della onlus Fotografi Senza Frontiere, di cui dal 2010 al 2015 ha ricoperto la carica di vice-presidente. Svolge oggi attività di tutoring per fotografi per la curatela di mostre e di progetti editoriali e scrive di critica fotografica per testate di settore, web e case editrici. Ha partecipato a numerose giurie di premi fotografici locali e nazionali. Dal 2000 è curatrice della mostra e conservatrice dell'archivio IngeFotoreporter di Inge Schoenthal Feltrinelli. Nel 2008 ha coordinato la mostra per il centenario di Gisèle Freund presso la Galleria Sozzani di Milano e firmato tre contributi critici nel volume Gisèle Freund Ritratti d'autore, Silvana editoriale. Nel 2010 e 2011 ha diretto il festival ColornoPhotoLife e tre aste per FSF Auction4Action, presso Sotheby's a Milano. In ambito didattico ha svolto attività di docenza presso Accademia delle Arti e dei Mestieri del Teatro alla Scala, dove tuttora insegna, IED, Istituto J.Kaverdash, Bottega Immagine, DiiPhotoSchool. Dal 2016 a tutt'oggi è direttrice artistica della Rassegna espositiva AltriMondi, presso la galleria espositiva di Cascina Martesana "El bagnin de' Gorla" e dal 2017 cura esposizioni fotografiche presso lo spazio espositivo "Alcentoquarantadue" a NO.LO Milano. Tiene regolarmente seminari, workshop e letture portfolio in diverse città italiane e corsi a distanza tramite la piattaforma skype.

Per appuntamento scrivere a: rivierapatrizia@gmail.com


Venerdì 28 Febbraio 2020 ore 21
c/o Giacomo, Via Quarenghi 48c/d, 24122 Bergamo

Presentazione del libro "Bambina Borotalco"
storie e riflessioni sul disturbo di borderline
della personalità

La giovane autrice Tea Girardi racconterà la sua
esperienza personale con il DBT. Attraverso una
narrazione cruda ed intensa, Tea si fa portatrice di un messaggio di speranza.

"Voglio che questa sia una storia di speranza, che possa dare voce a tutti coloro che urlano ma senza nessuno che li ascolti, per tutti coloro che il caos ce l'hanno in testa, per chi pensa di essere solo e non sa come esprimere in modo funzionale il suo dolore. E' la storia di una fune sottile, che divide la pazzia dalla normalità".

La presentazione è a cura di Prima Persona Plurale, Associazione della rete Arci di Bergamo, costituita da persone che mettono insieme esperienze personali e professionali.
L'Associazione nasce nel 2019 dal bisogno di promuovere una cultura inclusiva che contrasti le disuguaglianze attraverso iniziative che intendono promuovere la salute e il benessere psicosociale.
Prima Persona Plurale nasce con l'obiettivo di informare, orientare e sostenere i cittadini in difficoltà offrendo spazi di ascolto di carattere multidisciplinare e percorsi creativi – espressivi rivolti a singoli e gruppi.

La serata vedrà la partecipazione di Fuori dal Coro, un coro LGBTQ di voci differenti che si integrano e si completano per superare insieme classificazioni e categorie.



QUARENGHICINQUANTA Spazio Fotografia
Via G. Quarenghi, 50
Bergamo


www.quarenghicinquanta.org

Nessun commento ancora

Lascia un commento